Il Museo Agricolo Multimediale

Vero gioiello di tecnologia, il Museo Agricolo Multimediale è riuscito a nascere nella più tipica campagna lomellina senza disturbarla, anzi ponendosi come valore aggiunto di questo territorio, spiegandolo, illustrandolo, svelandone i segreti. Questa è stata la grande intuizione della famiglia Costamagna, che l'ha fortemente voluto.

Il visitatore, nella splendida cornice della Cascina Kyrie, non solo potrà osservare le coltivazioni e la natura circostante, ma avrà la possibilità di immergersi in un tour comprensivo di una sala conferenze, un percorso multimediale a tappe, il grande auditorium costituito da un'area espositiva e da una sosta video, tre aree espositive esterne (una accanto all'antico silo, dedicata ai vecchi macchinari; una di fronte alla legnaia, dove sono conservati trattori d'epoca ed arnesi; una, a conclusione del percorso, dove trovano spazio i grandi carri) e due case dei salariati completamente restaurate.

LOMELLINA TERRA DEL CUORE

Il percorso multimediale non solo ricostruisce la storia della Cascina Kyrie, ma anche quella della Chiesa di S. Ignazio, fiore all'occhiello del complesso. Tutto questo, senza scordare la via Francigena e il Parco del Ticino, illustri vicini del territorio di Confienza, e infine il riso, grande protagonista.

Il percorso è adatto a scolaresche delle scuole medie e superiori, nonché per gruppi di adulti. La rilevanza della Chiesa e la vicinanza con la mitica via Francigena la rendono una meta interessante anche per il turismo religioso.